Registro elettronico per gli accessi

SiRE registro elettronico accessi

SiRE è il registro elettronico in linea con le vigenti normative anti-covid, pensato per gestire in modo sicuro e professionale gli accessi in azienda.

SiRE risponde a esigenze normative, ma anche organizzative. Il registro accessi infatti, è pensato per:

  • Sostituire i registri cartacei, non compliance alla normativa GDPR con la compilazione digitale, leggibile, ordinata e veloce;
  • Conoscere il numero esatto di esterni presenti in azienda, in caso di improvvisa necessità di evacuazione dello stabile;
  • Fornire l’informativa relativa al trattamento dei dati personali, raccoglierne il consenso e le firme necessarie;
  • Evitare la stampa di documenti e informative, sostituendo questa attività con la firma digitale.

SiRE è rapido e intuitivo.

SiRE raccoglie i dati in modo immediato, intuitivo e altamente personalizzabile. Il software è sincronizzato con i tablet ed eventuali altri dispositivi touch, situati nei punti di accesso all’azienda.

Registro elettronico accessi

L’utente che entra nell’edificio, inserisce i dati richiesti e riceve un codice identificativo. I visitatori abituali possono identificarsi proprio attraverso questo codice, evitando così un nuovo inserimento dei propri dati.

La configurazione modulare di SiRE da la possibilità di personalizzare i dati richiesti al visitatore: nome, cognome, carta d’identità, azienda di provenienza, ruolo, e-mail, telefono, etc.

E’ possibile inoltre, consultare reportistiche degli accessi globali o suddivise per sedi.

Il registro accessi è lo strumento ideale per raccogliere i dati necessari, nel rispetto totale del visitatore e delle misure anti-covid. Vuoi conoscere i dettagli del software? Richiedici subito una demo gratuita e senza impegno.

Altre notizie…

Qual è il rischio cyber della tua azienda?

Qual è il rischio cyber della tua azienda?

Esiste una formula per calcolare il rischio cyber di un’azienda? Ora sì, grazie al Cyber Exposure Index: l’indice che valuta la sicurezza informatica di un’azienda. Ransomware, phishing, spyware, malware e altre tipologie di violazioni informatiche sfruttano le...

Sicurezza delle PMI al centro di nuove misure UE

Sicurezza delle PMI al centro di nuove misure UE

La pandemia ha posto le PMI di fronte ad un imperativo: adottare nel minor tempo possibile, nuove misure di continuità operativa prestando la massima attenzione alla sicurezza. Spesso però, la rapidità del cambiamento ha evidenziato alcune pecche nella cyber security,...

Dati e regolamento dopo 3 anni di GDPR

Dati e regolamento dopo 3 anni di GDPR

Sono passati 3 anni dall’entrata in vigore del Regolamento generale europeo per la protezione dei dati (GDPR) e gli investimenti in privacy policy in Italia sono ancora scarsi. Era il 24 Maggio 2016 quando il GDPR entrava nella legislazione europea con l’obiettivo di...

Pin It on Pinterest

Share This