L’anti-spam alleato che protegge i tuoi dati

SolInfo-antispam1

Gli ultimi decenni, hanno visto l’email acquisire un ruolo centrale all’interno delle comunicazioni aziendali e non solo. La centralità degli indirizzi di posta elettronica ha trasformato le email nel mezzo preferito dai cyber criminali per appropriarsi di dati ed informazioni riservate. E allora cosa fare per difendersi?

Innanzitutto adottare un buon servizio anti-spam.

Noi di Soluzione Informatica abbiamo scelto l’italianissima LibraESVA: la soluzione anti-spam completa e veloce da installare, con protezione immediata, aggiornamento continuativo e integrazione totale con ogni server di posta.

Libra ESVA non richiede alcun hardware dedicato, interponendosi come gateway tra il mail server ed internet e offre eccezionali funzionalità di amministrazione e reportistica su tutto il traffico da e verso la vostra azienda.

Ogni messaggio di posta in ingresso viene accuratamente analizzato per offrire una protezione a 360° contro ransomware, phishing, trojan, virus, spam e malware.

  • ANTI MALWARE: protezione da malware e ransomware nascosti in allegati Microsoft Office o PDF
  • ANTI PHISHING: identificazione di minacce nascoste nelle URL presenti nelle mail
  • ANTI-SPAM: elevata protezione dallo spam di ultima generazione
  • ANTI-VIRUS: scansione multipla per un’ottimale protezione e reattività

LibraESVA è dotata di un sistema di autoapprendimento dei messaggi che, dopo un periodo iniziale di auto-training è in grado di arrivare ad eliminare il 99,8% dello spam ricevuto, con percentuali di falsi positivi prossima allo zero.

Tutti i messaggi bloccati vengono conservati in un’apposita area di quarantena; ai destinatari dei messaggi Libra ESVA recapita un unico report giornaliero sulle email filtrate.

Questo strumento antispam è in grado di bloccare le mail sospette contenenti link o allegati che, se aperti, potrebbero infettare i server e le workstation. Questo procedimento rende LibraESVA molto efficace anche prevenzione dal virus Cryptolocker.

Ecco le caratteristiche che rendono Libraesva la soluzione più efficace.

  • Installazione facile e veloce.
  • Appliance efficace e affidabile, certificata su VMware, Microsoft Hyper-V e Citrix Xen.
  • Integrazione con qualsiasi mail server di posta, compresi Office365, Exchange, G Suite, Zimbra.
  • Cluster attivo-attivo e Setup distribuito
  • Motore di scansione multi-livello
  • Fino a 3 motori Anti-Virus inclusi Avira™ and Bitdefender™
  • SMTP Policy Quota
  • Applicazione mobile
  • Backup e aggiornamenti inclusi
  • Gestione newsletter e email commerciali
  • Whitelist e Blacklist personali

E soprattutto tecnologia Sandbox di nuova generazione. Questa specifica caratteristica permette il controllo in cloud in tempo reale dei link contenuti nella mail. Quando l‘utente clicca sul link, la Sandbox visita la pagina web verificando comportamenti sospetti o la presenza di malware. L’intelligenza artificiale analizza e blocca anche le minacce di ultima generazione. I dati sono al sicuro e non devono essere spediti a servizi di sandboxing.

Se vuoi saperne di più su questo servizio anti-spam, contattaci! Organizziamo una demo gratuita.

Altre notizie…

La digital transformation del Comune di Milano

La digital transformation del Comune di Milano

La digital transformation del nostro paese, ora più che mai, deve essere guidata dalla pubblica amministrazione e il Comune di Milano ne è un esempio L’emergenza Covid19 ha evidenziato come la PA abbia le potenzialità per guidare la digital transformation dell'Italia....

Core web vitals di Google

Core web vitals di Google

L’utente al centro dei Core Web Vitals: i nuovi fattori di ranking di Google che misurano la user experience dei siti web. A partire da Maggio 2021, i Core Web Vitals diventano ufficialmente uno dei fattori di ranking nel motore di ricerca più utilizzato al mondo....

Il web inquina ma possiamo fare la differenza

Il web inquina ma possiamo fare la differenza

In occasione della giornata mondiale della Terra ci siamo (ri)posti una domanda: quanto inquina il web? Un anno di limitazioni negli spostamenti ha determinato una riduzione delle polveri sottili nell’aria, dell’inquinamento acustico e un ritorno della natura che si...

Pin It on Pinterest

Share This