Dropshipping: cos’è e come funziona

Dropshipping

Un sito di e-commerce semplice e veloce e la formula del dropshipping sono la soluzione per chi sta pensando di avviare un’attività online con costi ridotti.

In questo momento di crescita esponenziale dei canali e-commerce (ne abbiamo parlato anche qui), si fa strada un nuovo sistema di vendita online che permette a un intermediario di avviare la propria attività di commercio elettronico con costi iniziali bassi.

Il dropshipping consiste nel vendere un prodotto online senza averlo materialmente in un magazzino di stoccaggio. Gli articoli dunque non sono fisicamente presso il venditore, ma vengono proposti agli acquirenti facendo da tramite tra gli utenti e il fornitore. Alla base di questa soluzione, un accordo commerciale tra venditore dropshipper e fornitore primario.

Quali sono gli step necessari per un’attività di dropshipping?

Innanzitutto acquistare un dominio su internet e costruire il proprio e-commerce affidandosi a professionisti del settore. È necessario inoltre, fare una preventiva analisi di mercato per capire quali siano i settori e i prodotti che è vantaggioso vendere. Una volta attivati questi primi step, avviare una campagna di marketing che permetta al sito di farsi conoscere e entrare in contatto con fornitori da tutto il mondo, aiuta a dar valore al proprio e-commerce.

Non sono necessari dunque investimenti iniziali per aprire un negozio, né costi per gestire un magazzino o per pagare in anticipo la merce da rivendere. Ma non si risparmia solo in termini di denaro, ma anche di tempo. Non ci si deve occupare della spedizione del prodotto, della sua logistica e nemmeno dell’inventario.

La comunicazione, iniziative di marketing e un sito e-commerce professionale permetteranno di aumentare la presenza online. Dal lato del cliente, il dropshipping garantirà una maggiore scelta di prodotti a sua disposizione, con oggetti forniti da tutto il mondo.

E voi avete già organizzato la vostra piattaforma di commercio elettronico?

Altre notizie…

Cloud in Italia: cresce il modello ibrido

Cloud in Italia: cresce il modello ibrido

La terza edizione dell’Enterprise Cloud Index, ha evidenziato anche in Italia un significativo progresso nell’adozione di cloud privati, ibridi e pubblici. La pandemia di COVID-19 ha dato ulteriore impulso a questo processo. Nel complesso, la ricerca ha evidenziato...

La sostenibilità come opportunità di Business

La sostenibilità come opportunità di Business

L'azienda Epson è stata inserita nella "A List" stilata dal Carbon Disclosure Project (CDP) riconfermando così il suo impegno nei confronti della sostenibilità ambientale. Un riconoscimento importante che ci ricorda come “La sostenibilità è fondamentale non solo per...

Cloud e Datacenter sostenibili entro il 2030

Cloud e Datacenter sostenibili entro il 2030

Cloud e datacenter sposano la sostenibilità ambientale con iniziative a livello europeo. L’eco-sostenibilità diventa un vero e proprio modo di fare impresa, che coinvolge e abbraccia anche il settore del cloud computing. Quanto l’industria del cloud computing può...

Pin It on Pinterest

Share This