Prodotti hi-tech rigenerati e certificati

hi-tech rigenerati

Hai mai sentito parlare di prodotti hi-tech rigenerati? Ormai da qualche anno, il mercato si sta avviando in questa direzione.

PC, smartphone, tablet, computer, stampanti e multifunzione vengono riparati, sostituiti negli elementi difettosi, testati e re-imballati per poi essere messi in vendita perfettamente funzionanti e a un prezzo scontato. Il vantaggio è evidente: risparmiare fino al 60% sul prezzo originale.

I prodotti vivono una seconda vita eco-sostenibile.

Allungare la vita di un bene permette di evitare sprechi, ridurre la quantità di rifiuti prodotti, recuperare componenti e materiali che, se non adeguatamente smaltiti, potrebbero aumentare l’inquinamento ambientale. I prodotti hi-tech rigenerati vivono così una seconda vita.

Il consumatore che decide di acquistare un prodotto ricondizionato deve però, essere tutelato. Esistono garanzie che attestano le funzionalità del prodotto e la cui durata può essere definita direttamente dal venditore sulla base delle condizioni del bene. L’azienda Apple, ad esempio, certifica i suoi prodotti ricondizionati tramite una garanzia di un anno, estendibile con l’Apple Care Protection Plan.

Il mercato “ICT refurb” comincia ad essere incentivato anche da iniziative legislative volte a promuovere un commercio orientato all’eco-sostenibilità. Il Pacchetto UE per l’Economia Circolare ad esempio, si è posto come obiettivo quello di ridurre i rifiuti e aumentare il riciclo. Si parla in questo caso di “simbiosi industriale”: processo con il quale gli scarti di un’azienda si trasformano nelle materie prime di un’altra.

Ma quali accorgimenti adottare quando si acquista un prodotto rigenerato?

Noi di Soluzione Informatica suggeriamo di richiedere sempre una garanzia sul reso, necessaria se il dispositivo acquistato non dovesse essere della qualità desiderata. Richiedi inoltre una garanzia hardware e una garanzia sulla titolarità del software. 

Infine, è importante controllare che i materiali di consumo (batterie, schede, monitor, etc.) siano in buone condizioni. I prodotti hi-tech rigenerati sono un’ottima opportunità, ma è bene affidarsi a rivenditori affidabili e certificati.

Qualche accorgimento può aiutare a salvaguardare gli investimenti e ad adottare un approccio a sostegno dell’ambiente. Vuoi saperne di più? Contattaci.

Altre notizie…

La digital transformation del Comune di Milano

La digital transformation del Comune di Milano

La digital transformation del nostro paese, ora più che mai, deve essere guidata dalla pubblica amministrazione e il Comune di Milano ne è un esempio L’emergenza Covid19 ha evidenziato come la PA abbia le potenzialità per guidare la digital transformation dell'Italia....

Core web vitals di Google

Core web vitals di Google

L’utente al centro dei Core Web Vitals: i nuovi fattori di ranking di Google che misurano la user experience dei siti web. A partire da Maggio 2021, i Core Web Vitals diventano ufficialmente uno dei fattori di ranking nel motore di ricerca più utilizzato al mondo....

Il web inquina ma possiamo fare la differenza

Il web inquina ma possiamo fare la differenza

In occasione della giornata mondiale della Terra ci siamo (ri)posti una domanda: quanto inquina il web? Un anno di limitazioni negli spostamenti ha determinato una riduzione delle polveri sottili nell’aria, dell’inquinamento acustico e un ritorno della natura che si...

Pin It on Pinterest

Share This