Dal 1° Gennaio 2019, i registratori telematici diventano tecnologie indispensabili all’interno dei punti vendita.

A partire da questa data, i locali aperti al pubblico (ad eccezione dei punti vendita che emettono fatture elettroniche) devono provvedere a certificare le cessioni mediante rilascio di ricevuta o scontrino fiscale e tramite memorizzazione elettronica e trasmissione telematica all’agenzia delle entrate, dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri (di seguito il link per accedere alla normativa: https://www.agenziaentrate.gov.it/ ). La memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica devono essere effettuati attraverso strumenti tecnologici che garantiscono inalterabilità e sicurezza dei dati.

I registratori telematici sono il mezzo attraverso il quale svolgere queste operazioni! Tali tecnologie sono costituite da componenti hardware e software in grado di registrare, memorizzare in maniera permanente ed inalterabile, elaborare, sigillare elettronicamente e trasmettere telematicamente i dati fiscali. Al momento della chiusura giornaliera, queste tecnologie generano un file XML sigillato elettronicamente, trasmesso direttamente al sistema informativo dell’agenzia delle entrate. La normativa rende obbligatorio per ciascun punto vendita, disporre di un proprio registratore telematico.

Ma come fare per allinearsi alla normativa?

Soluzione Informatica vi propone la tecnologia dei registratori telematici Epson. Per maggiori informazioni, potete consultare la nostra sezione contatti!